Con nota del 16 gennaio 2018 l'Ispettorato Generale per la spesa sociale (Igespes) - Ragioneria Generale dello Stato - ha segnalato alla Federazione Nazionale degli Ordini che la percentuale dei sanitari iscritti agli albi che ha provveduto all'invio dei dati per la predisposizione del modello 730 precompilato è attestata al 15%.

Si ricorda la scadenza per effettuare l'invio fissata al 31 gennaio con riferimento alle fatture emesse nel 2017 per prestazioni mediche e odontoiatriche.

Si sollecitano i colleghi che ancora non hanno provveduto a ottemperare all'obbligo di legge.